“Battezzati e inviati”: Ottobre Mese Missionario Straordinario

Nel 2019 ricorrono 100 anni dalla Lettera Apostolica “Maximum Illud” di Papa Benedetto XV. Per celebrare questa ricorrenza Papa Francesco ha indetto il Mese Missionario Straordinario Ottobre 2019.

Il Santo Padre ha indicato per il Mese Missionario Straordinario il tema “Battezzati e inviati: la Chiesa di Cristo in missione nel mondo”. Risvegliare la consapevolezza della missio ad gentes e riprendere con nuovo slancio la responsabilità dell’annuncio del Vangelo, accomunano la sollecitudine pastorale di Papa Benedetto XV nella “Maximum Illud” e la vitalità missionaria espressa da Papa Francesco nell’Esortazione Apostolica Evangelii Gaudium: “L’azione missionaria è il paradigma di ogni opera della Chiesa” (EG 15).

Quattro sono le dimensioni, indicateci dal Papa, per vivere più intensamente il cammino di preparazione e realizzazione del Mese Missionario Straordinario Ottobre 2019:

  1. L’incontro personale con Gesù Cristo vivo nella Sua Chiesa attraverso l’Eucaristia, la Parola di Dio, la preghiera personale e comunitaria;
  2. La testimonianza: i santi, i martiri della missione e i confessori della fede, espressione delle Chiese sparse nel mondo intero;
  3. La formazione missionaria: scrittura, catechesi, spiritualità e teologia;
  4. La carità missionaria.

Dice Papa Francesco in Evangelii Gaudium che “l’azione missionaria è il paradigma di ogni opera della Chiesa”; crediamo fortemente in questo e pertanto anche la nostra Diocesi si impegna a vivere con intensità questo mese dedicato alla missione ad gentes, con appuntamenti formativi e momenti di preghiera.

Ecco le iniziative diocesane per questo importante mese:

  • 1° ottobre, memoria di Santa Teresa del Bambin Gesù patrona delle missioni, ore 18,30 Chiesa di S. Filippo Santa Messa; ore 19,30 in via Italia 74 inaugurazione  della mostra “Sguardi capovolti” in collaborazione con “Medici con l’Africa CUAMM”.
  • 12 ottobre: serata di testimonianze di volontari e cooperanti, in collaborazione con “Medici con l’Africa CUAMM”.
  • 14 ottobre ore 20.30 presso la biblioteca di Città Studi: Lucia Capuzzi, giornalista di Avvenire, presenta il libro “Frontiera Amazzonia”, di cui è co-autrice, edito da EMI, Editrice Missionaria Italiana. Si tratta di un reportage giornalistico in Amazzonia che documenta come in quella terra questione ambientale e questione sociale siano interdipendenti. Attraverso l’incontro con leader sociali ed ecclesiali, le autrici indagano quanto l’enciclica di papa Francesco “Laudato si'” abbia concreta corrispondenza nella situazione  dell’Amazzonia; evento organizzato in collaborazione con la biblioteca di Città Studi.
  • 18 ottobre ore 21 nel Duomo di Biella: Veglia missionaria “Battezzati e inviati”, presieduta da monsignor Roberto Farinella.
  • 20 ottobre: Giornata missionaria mondiale – preghiere e offerte per le giovani Chiese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *